Per chi cammina...

24 dicembre 2009
...sulla neve ogni giorno. Per chi non si ferma, a lamentarsi del freddo. Per chi ascolta, cosa porta il vento ogni mattina. Per chi corre, perchè ha ancora qualcosa da costuire. Per chi torna indietro, perchè ha dimenticato qualcosa. Per chi prosegue avanti, perchè il futuro non va fermato. Per chi saluta il Sole che nasce, perchè riconosce il filo rosso dell'Est. Per chi da la buona notte alla Luna ogni sera, perchè ha ancora sogni da cullare sul cuore. Per chi si mette in discussione, perchè le costruzioni di mattoni gli stanno strette. Per chi ha la sensibilità giusta, perchè le barriere non permettono di vedere. Per chi parla ancora con il suo sangue, perchè da lì proviene e lì si ritrova. E per chi vive su un albero, perchè è più caldo del cemento...
Questa notte la conoscenza volerà tra le case, scenderà nei camini dell'animo, troverà nel suo sacco di sapienza un regalo che chi si muove saprà accettare. E porterà danze, e danzerete... fin che Atahualpa o qualque altro dio non vi dica: descansate niño, che continuo io (cit).

Agli altri... che abbiate un felice Natale, qualsiasi cosa pensate che sia!



6 nosense:

{ fabrax } at: 24 dicembre 2009 15:57 ha detto...

chi è questo u.u.

Anonymous at: 24 dicembre 2009 15:57 ha detto...

felice Natale dolce amica e ti auguro che i tuoi desideri vengano esauditi. un bacione Green

{ il monticiano } at: 24 dicembre 2009 19:56 ha detto...

Questa notte avrei voluto viverla su un albero e non qui.
Grazie per quello che scrivi e per come lo scrivi.
Ti abbraccio.

{ Alice } at: 25 dicembre 2009 03:49 ha detto...

@Green
Ho provato a chiamarti :(
Spero che il mio augurio ti sia piaciuto comunque >:)

@Fabrax
Babbo Natale prima che la Coca-Cola lo obbligasse ad indossare gli abiti nei colori della sua famosa bibita (rosso, bianco, caramello nella cintura) ;)

@Monticiano
Saremmo stati in due, avremmo illuminato tutto con le lucciole* e profumato con il muschio...
Mi sarei però portata il massaggiatore, è diventata una co-dipendenza -.-°

* Licenza poetica: se vedete le lucciole in Inverno avete bevuto troppo.

Anonymous at: 28 dicembre 2009 02:28 ha detto...

Grazie... lo avevo detto a voce... ma GRAZIE! per Pàtisserie non ancora! :-D

Luka

{ Alice } at: 31 dicembre 2009 19:39 ha detto...

@Luka
Sono indecisa sulla grafica però :/

 

Abbonati! (sconti per i fiori parlanti)

Si è verificato un errore nel gadget

Trova la via

Mollichine di Pan di Zenzero alla Cicuta (virtuale)



Jabberwocky-dipendenti

E se la Torre di Pisa... avesse ragione lei?

Carte di Cuori